I dati ISTAT parlano chiaro

Dati ISTAT relativi all'anno 2017* dimostrano che il numero di furti e rapine in ambito privato sono in calo difatti ammontano a circa 198.000 a fronte dei circa 216.000 del 2016. La fonte dei dati registrati è rappresentata dal numero di delitti denunciati dalle Forze di Polizia all'autorità giudiziaria. Senza dubbio si può ipotizzare che la decrescita sia legata all'aumento di informazione in materia di sicurezza con conseguente crescita di investimenti per rafforzare la protezione delle proprie abitazioni come porte blindate certificate, casseforti nascoste, caveaux, sistemi di videosorveglianza e impianti di allarme in modo da ostacolare e scoraggiare il più possibile i tentativi di furto rallentando i tempi di azione dei malintenzionati e aumentando le possibilità d'intervento delle Forza di Polizia.

*Dati provvisori. A causa di possibili consolidamenti successivi, i dati riportati potrebbero subire piccole variazioni (dell'ordine di alcune unità) - fonte ISTAT

Fonte ISTAT