Armadi di sicurezza

Gli armadi di sicurezza, blindati o corazzati atermici, possono essere certificati secondo la Normativa in vigore EN 14450 in livello S1 o S2 e la protezione che garantiscono è applicabile a molteplici usi, primi tra tutti sono ideali per la conservazione di documenti e dati sensibili come da Regolamento Europeo relativo al codice per la privacy.


Sono completamente personalizzabili in base alle esigenze del cliente sia nelle dimensioni e nel colore che nell’allestimento interno, sarà difatti possibile accessoriarli con ripiani o cassetti estraibili su guide telescopiche per la custodia di dati sensibili, faldoni e schedari.
Ottimale per la gestione e l’organizzazione dei dati personali, offre la massima protezione se soddisfa dei criteri specifici e se è conforme alle norme di sicurezza europee. Prima tra tutti deve avere una blindatura con uno spessore del battente (singolo o doppio) da 70 a 90 mm, deve essere protetto da una lastra di manganese indeformabile che protegge da ogni tentativo di perforazione, il battente è composto da una struttura formata da un blocco omogeneo ed è impossibile estrarre la porta dai cardini in posizione di chiusura.

 

Casseforti ignifughe

Per ragioni puramente burocratiche, i registri contabili, quelli del trattamento dei dati personali, i documenti sensibili, custoditi in versione cartacea o su supporto magnetico devono essere conservati in una cassaforte ignifuga e antifurto. Naturalmente, l'armadio ignifugo non fornisce una protezione definitiva contro le fiamme però proteggerà i tuoi dati più preziosi per il tempo necessario ai vigili del fuoco di raggiungere il luogo dell’incendio ed estinguerlo.
La cassaforte ignifuga ha caratteristiche peculiari che gli permettono di resistere alle fiamme in quanto prima di essere offerta sul mercato è sottoposta a test di temperatura che possono arrivare fino a 1000 ° C, oltre a test di resistenza a urti e cadute. I migliori modelli sono certificati secondo la Norma Europea EN 1047-1 che è intrinseca alla protezione antincendio e a seconda delle esigenze del cliente, sono disponibili con una resistenza al fuoco da 30 a 120 minuti.

 

Classificatori blindati

I classificatori di sicurezza nascono con l’intento di proteggere le aziende dagli accessi non autorizzati, atti di vandalismo, tentativi di furto e indiscrezioni in particolar modo all’interno degli uffici contabilità.
La struttura monoblocco omogenea e indeformabile divisa in più cassetti estraibili su guida telescopica è l’ideale per l’organizzazione e la gestione di documenti e fascicoli, inoltre potrai classificare l’importanza dei dati che devi proteggere, più i documenti da custodire sono riservati e richiedono particolare adeguamento alle Normative e maggiore dovrà essere il livello di sicurezza del classificatore, per la sicurezza contro lo scasso e i tentativi di furto fai riferimento alla Normativa EN 14450 oppure EN 1143-1 mentre per la resistenza al fuoco puoi fare riferimento alla Normativa NT Fire 017.